Federazione Autonoma Italiana Benzinai
Facciamo muovere gli italiani - Diamo energia all'Italia

Archivio della categoria: Comunicati

Rifornimenti Eni, l’Azienda sosterrà le gestioni danneggiate dalle difficoltà di approvvigionamento carburanti.

In relazione alla situazione di grande difficoltà relativamente ai mancati rifornimenti di carburante determinatasi in alcune aree del Paese, l’Azienda, nel corso dell’incontro che ha portato al rinnovo dell’Accordo economico e normativo per il biennio 2021-2023, ha rassicurato Faib Fegica e Figisc che è sua ferma intenzione adottare misure a sostegno per ristorare le perdite di margini dei gestori conseguenti ... Continua a leggere »

COVID: CONFESERCENTI, LA PANDEMIA TAGLIA I REDDITI DEGLI ITALIANI, -1.650 EURO A FAMIGLIA 

La pandemia impoverisce gli italiani. Ad un anno dallo scoppio della crisi pandemica, alle famiglie italiane sono venuti a mancare in media, e nonostante i numerosi ristori, 1.650 euro di redditi. E le prospettive di recupero sono lente e dipendenti dagli esiti della campagna vaccinale, attualmente in ritardo sugli obiettivi fissati: continuando così, a fine 2021, il reddito medio delle ... Continua a leggere »

Sciopero benzinai. Il Governo ribadisce l’estromissione dei gestori dai decreti ristori. Impianti chiusi

E’ quanto si legge in una nota congiunta di Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio Prende il via lo sciopero nazionale dei Gestori degli impianti di rifornimento carburanti, attuato con le seguenti modalità: impianti di rete ordinaria: dalle ore 19.00’ del giorno 14 dicembre, alle ore 15.00’ del giorno 16 dicembre 2020; aree di servizio della viabilità autostradale e ... Continua a leggere »

Benzinai: incontro incoraggiante con Sottosegretaria Morani, ma sciopero confermato

E’ quanto si legge in una nota Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio “L’incontro “virtuale” convocato dalla Sottosegretaria del Ministero dello Sviluppo Economico On.le Alessia Morani ha fornito dei segnali incoraggianti anche e soprattutto perché utile a mettere finalmente in cantiere una riforma del settore della distribuzione carburanti, a cui necessita una profonda opera di razionalizzazione e regolazione, anche ... Continua a leggere »