Federazione Autonoma Italiana Benzinai
Facciamo muovere gli italiani - Diamo energia all'Italia

Faib Fegica e Figisc sottoscrivono accordo con Assopetroli per la gestione della nuova emergenza Covid sugli impianti carburanti indipendenti

FaibFegica e Figisc hanno sottoscritto, il 5 novembre scorso, con Assopetroli, l’Accordo collettivo aziendale allo scopo di condividere congiuntamente una serie di interventi straordinari ritenuti necessari alla luce degli effetti causati dalla nuova emergenza sanitaria “Covid-19” e dei conseguenti interventi normativi assunti dal Governo.

Le previsioni e le misure straordinarie contenute nell’Accordo saranno valide dal giorno successivo alla sua sottoscrizione sino alla cessazione dell’emergenza sanitaria in corso in Italia dovuta alla pandemia Covid-19 e, comunque,  di valutare una proroga qualora l’emergenza si prolungasse oltre il 31. 01 .2021.

In considerazione delle specificità degli impianti di distribuzione carburanti Indipendenti e dei regimi diversi di operatività le previsioni dell’Accordo siglato ai sensi dell’art 19, della L. 57/2001 troveranno applicazione in base all’accoglimento da parte dei retisti delle vive raccomandazioni loro rivolte da Assopetroli.

Il testo dell’Accordo interviene in materia di Drop, di pagamenti e rid,  di attivazione del self prepay, di rimborso delle dotazione dei DPI, di pagamento dei canoni di locazione dei locali commerciali per i mesi di novembre e dicembre.

Inoltre Assopetroli chiede pressantemente ai propri iscritti di riconoscere ai gestori impossibilitati a condurre gli impianti per implicazioni dovute al Coronavirus una Una Tantum o una polizza assicurativa, oltre ad assumere l’impegno formale a definire ulteriori misure a fronte di specifiche difficoltà segnalate dalle Associazioni dei gestori.