Federazione Autonoma Italiana Benzinai
Facciamo muovere gli italiani - Diamo energia all'Italia

Archivio della categoria: Comunicati

Vertenza ESSO: la “dolce sconfitta” di fronte al Tribunale di Roma non sminuisce il valore dell’obiettivo raggiunto. Sancito il valore ex lege degli Accordi collettivi ottenuti dalle Organizzazioni di Categoria e il diritto dei singoli gestori a chiedere la nullità delle clausole “one to one”

esso3

“Ricapitolando, pertanto, il ricorso cautelare è infondato, nella parte in cui le ricorrenti (Faib, Fegica e Figisc, ndr), senza esserne legittimate, fanno valere diritti e azioni che spettano eventualmente ai singoli gestori”. E’ questa, dunque, l’estrema sintesi dell’Ordinanza emessa dal Collegio giudicante dell’XI^ Sezione del Tribunale di Roma e depositata il 13 febbraio scorso, riguardo il procedimento cautelare rivolto dalle ... Continua a leggere »

Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Confcommercio incontrano l’Assessore Regionale Attività Produttive della Sicilia. Rappresentate le criticità del settore

turano_girolamo

Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Confcommercio hanno incontrato l’Assessore Regionale delle Attività Produttive Girolamo Turano. L’incontro fortemente voluto dalla Categoria è stata l’occasione per riavviare il dialogo con il Governo Regionale appena insediatosi e porre al Tavolo del confronto alcuni temi emergenziali per gli operatori del settore. I Presidenti Regionali delle tre Sigle, Stello Bossa della Faib Confesercenti, Nino ... Continua a leggere »

Legge Bilancio. Significativo riconoscimento del ruolo della Categoria. Approvato l’Emendamento che di fatto dimezza gli oneri della moneta elettronica. Una lezione dalla quale prendere insegnamento

camera_dei_deputati

Con il voto di fiducia di oggi alla Camera dei Deputati, sono stati approvati Emendamenti alla “Legge Bilancio”, che integrano il pacchetto di misure che interessano a diverso titolo l’intera filiera della distribuzione carburanti. Accanto al nuovo impianto regolatorio teso al contrasto dei comportamenti illegali e paralegali che investono diffusamente da anni l’intero settore – comportamenti dei quali la Categoria ... Continua a leggere »

Impianti a marchio Esso: massiccia adesione allo sciopero dei gestori di Petrolifera Adriatica, Retitalia e Amegas. Folta presenza dei gestori al presidio sotto al Ministero dello Sviluppo Economico che riceve la delegazione di Faib, Fegica e Figisc. Il Governo convoca le Parti al Tavolo di negoziazione per il 20 dicembre

manifestazione_roma_faib_06122017_foto5

Massiccia adesione dei gestori allo sciopero degli impianti Esso di Petrolifera Adriatica, Retitalia e Amegas nelle Regioni coinvolte con punte del 99% in Toscana. Folta anche la presenza dei gestori a marchio sotto al Ministero dello Sviluppo Economico, a manifestare contro i nuovi padroni che hanno stracciato gli Accordi economici siglati con la Esso in base alla Legislazione vigente. I ... Continua a leggere »

Impianti a marchio Esso: confermato lo sciopero del 6 dicembre degli impianti in Toscana, Marche, Abruzzo, Trentino Alto Adige e Lazio, presidio sotto il Ministero dello Sviluppo Economico. Il rispetto delle Leggi e degli Accordi non è negoziabile

chiuso_esso

Le Organizzazioni di Categoria dei gestori – Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Confcommercio – confermano lo sciopero già annunciato che coinvolge, dalle ore 19,30 del 5 dicembre, alle ore 7,00 del giorno 7 dicembre, i punti vendita di Petrolifera Adriatica, Retitalia e Amegas a marchio Esso posti in Toscana, Marche, Abruzzo, Trentino Alto Adige e Lazio. Questa la decisione ... Continua a leggere »

Vertenza “modello grossista Esso”. I gestori rilanciano con un pacchetto di iniziative: ricorso contro l’Ordinanza del Tribunale di Roma, avvio delle cause individuali, Manifestazione al MiSE il 5 dicembre, preparazione dello sciopero dei gestori a marchio Esso per gennaio

esso2

La recente Ordinanza con la quale il Tribunale di Roma in prima istanza prova a disconoscere in origine il titolo delle Organizzazioni di Categoria, senza neanche valutarne i contenuti argomentativi, né la Legislazione Speciale vigente, a difendere i gestori dagli abusi commessi nei loro riguardi per effetto delle violazioni degli Accordi collettivi da loro stesse sottoscritti, sorprende e amareggia profondamente. ... Continua a leggere »

TARI, una babele senza controllo. Nel commercio si passa dagli oltre 4.802 euro di Venezia ai 607 di Novara. Confesercenti il 25 ottobre organizza l’”Energy e Tari Day”

energy_tari_day_25102017

Confesercenti Nazionale, con Federconsumatori e ISSCON, organizza, domani 25 ottobre, l’”Energy e Tari Day” una giornata dedicata al risparmio energetico e alla corretta applicazione della TARI. L’evento, che si diramerà nelle sedi territoriali Confesercenti di 44 città italiane, si propone di diffondere le migliori pratiche per conseguire più efficienza e meno spesa, attraverso un uso consapevole e responsabile dell’energia da ... Continua a leggere »

Incontro Casero/gestori: intesa sulla correttezza dei problemi posti in ordine ai costi della moneta elettronica. Allo studio interventi immediati di adattamento della norma sui servizi di pagamento alla distribuzione carburanti

casero_luigi

Misurata soddisfazione può essere espressa alla luce di quanto emerso nel corso della riunione tenuta ieri, 20 settembre, tra il Vice Ministro al MEF, Luigi Casero, e le delegazioni delle Organizzazioni di Categoria dei gestori – Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Confcommercio – avente ad oggetto la nuova normativa che impone l’accettazione della moneta elettronica. E’ quanto si legge ... Continua a leggere »