Federazione Autonoma Italiana Benzinai
Facciamo muovere gli italiani - Diamo energia all'Italia

Archivi dell'autore: editore

Sciopero Nazionale dei gestori di Italiana Petroli e chiusura degli impianti a marchio IP e TotalEerg

5 giugno 2019 Presidio sotto al Ministero dello Sviluppo Economico Via Molise 2 – ROMA Sciopero nazionale dei gestori di Italiana Petroli e chiusura degli impianti a marchio Ip e TotalErg il 5 giugno 2019 e presidio sotto al Mise in via Molise per sostenere la vertenza verso Italiana Petroli che con tattica dilatoria, finalizzata a guadagnare tempo, e posizioni ... Continua a leggere »

Petrolifera Adriatica, il tribunale di Roma respinge i ricorsi della compagnia e fissa le udienze di merito.

Il Tribunale di Roma, con due diversi verdetti ha respinto le eccezioni di competenza territoriale sollevate dalla difesa di Petrolifera Adriatica nell’ambito della vertenza promossa dai gestori a marchio Esso acquisiti dalla società marchigiana, ribadendo in modo inequivocabile la competenza del tribunale di Roma quale Foro convenzionale del luogo ove la ESSO ha la propria sede legale, accogliendo in pieno ... Continua a leggere »

Sciopero nazionale e manifestazione dei gestori di Italiana Petroli il 5 giugno a Roma davanti al Mise

Le tre Federazione dei gestori carburanti maggiormente rappresentative, Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Confcommercio, confermando lo sciopero nazionale del prossimo 5 giugno di protesta contro la Italiana Petroli proprietaria dei marchi IP e TotalErg hanno allo stesso tempo deciso di organizzare sempre il 5 giugno pv in via Molise, sotto la sede del Ministero dello Sviluppo Economico, una manifestazione ... Continua a leggere »

Faib Fegica Figisc al MISE: contrattazione abusiva e lotta all’illegalità’ al centro del confronto. Il Sottosegretario Crippa: impegno ad aprire il tavolo.

  Faib Fegica e Figisc hanno incontrato nel pomeriggio di ieri 28 maggio il Sottosegretario al ministero dello Sviluppo Economico, on Davide Crippa. La rappresentanza dei gestori ha illustrato al Sottosegretario il quadro delle criticità della distribuzione carburanti in Italia, con particolare riferimento alle vertenze aperte, all’illegalità e al fenomeno dilagante della contrattazione abusiva che dà luogo al dumping contrattuale. ... Continua a leggere »

Esso, Faib Fegica e Figisc: il modello grossista schema protettivo per politiche di dumping economico e contrattuale

Faib Fegica e Figisc, con una nota congiunta, indirizzata alla Esso Italiana, alla Exxon Mobil Petroleum e alla Direzione generale dell’Energia del Mise, hanno respinto le tesi di Esso Italiana, inviate alle Federazioni di categoria il 29 aprile us sul tema dello stato della rete a marchio Esso in Italia “in quanto contiene numerose inesattezze strumentali che mirano palesemente a ... Continua a leggere »

Convocata la Presidenza Nazionale Faib

  La Presidenza Nazionale Faib è stata convocata a Roma per il giorno 28 maggio 2019 alle ore 10.30 presso la Confesercenti nazionale, a Roma, per discutere della vertenza con Italiana Petroli e svolgere un aggiornamento sulle iniziative di protesta e di chiusura degli impianti; un approfondito dibattito sulla trattativa con Retitalia e l’ultima ipotesi di accordo presentata; il punto ... Continua a leggere »

Faib Fegica e Figisc al Mise il 28 maggio: illegalità e dumping contrattuale nel confronto con il Sottosegretario Crippa

E’ stato convocato per il 28 maggio 2019, alle  ore 15:00, su indicazione del Sottosegretario di Stato On. Davide Crippa, il Tavolo con le Associazioni dei gestori. Il Mise, in riferimento ad un precedente incontro sulla legalità, sottolinea l’importanza che annette all’incontro, ritenendo il contributo delle Associazioni  senza dubbio necessario ed importante, precisando che nel corso dell’incontro potranno essere approfonditi ... Continua a leggere »

Accordo Esso, i gestori denunciano: Petrolifera Adriatica si nega al confronto e viola l’obbligo a negoziare.

L’ultimo incontro tra Petrolifera Adriatica e Faib Fegica e Figisc risale al 26 febbraio us. A quando cioè le Associazioni dei gestori respinsero le provocatorie proposte economiche avanzate dalla società petrolifera riservandosi di formulare delle proposte più aderenti alle legittime aspettative dei gestori. Da quel giorno Petrolifera Adriatica si sottrae al confronto con i rappresentanti dei gestori omettendo qualsiasi commento ... Continua a leggere »