Federazione Autonoma Italiana Benzinai
Facciamo muovere gli italiani - Diamo energia all'Italia

Archivi dell'autore: editore

Italiana Petroli, i gestori aderenti a Faib verso la disconnessione e lo stato di agitazione.

I gestori del comitato di colore di Italiana Petroli aderenti alla Faib si sono incontrati presso la sede di Confesercenti nazionale a Roma per discutere delle principali criticità riscontrate nelle relazioni con l’Azienda. I gestori di Italiana Petroli, dopo i ripetuti incontri, tutti conclusi con un nulla di fatto, ritengono l’azienda nelle condizioni di inaffidabilità negoziale, testimoniato da ultimo finanche ... Continua a leggere »

Faib Fegica e Figisc/Anisa a Italiana Petroli: basta chiacchiere. Cambiate rotta o si va verso il fallimento.

Con una nota a tre firme i Presidenti di Faib Fegica e Figisc/Anisa hanno contestato all’ Ing. Daniele Bandiera, A.D. Italiana Petroli SpA e al dott. Roberto Marazza, CFO Italiana Petroli SpA che le situazioni oggetto di segnalazioni da parte delle Federazioni dei gestori “non hanno trovato… la soluzione che ci è stata rappresentata” Per Landi Di Vincenzo, Bearzi e ... Continua a leggere »

Reggio Emilia: Resoconto del Comitato di Colore interprovinciale Italiana Petroli

Mercoledì 13 febbraio 2019 si è tenuto presso la sede Confesercenti di Reggio Emilia il Comitato di Colore Italiana Petroli allargato alle province di Reggio Emilia, Modena e Parma. Presenti all’incontro Alessandro Salati, Presidente Faib Reggio Emilia e Coordinatore di Colore IP Emilia-Romagna, Franco Giberti Presidente Faib Modena, Michele Rosati Coordinatore Faib Emilia-Romagna, Marco Poggi, Coordinatore Faib Modena, Lorenzo Reggiani ... Continua a leggere »

Convocata la Giunta nazionale Faib e il comitato di colore di Italiana Petroli

La Giunta Nazionale Faib è stata convocata a Roma per il giorno 20 Febbraio 2019 dalle ore 10.30 alle ore 15.00 presso la sede nazionale della Confesercenti, Via Nazionale 60, per discutere di credito d’imposta e stato delle trattative con il Governo; programma di lavoro 2019; proposte organizzative; relazioni industriali rete ordinaria e rete autostrade. Nell’ambito della discussione relativa alle ... Continua a leggere »

Convocazione comitato di colore Faib di Api-Ip e Italiana Petroli ex Total-Erg di rete ordinaria

Dopo i  ripetuti incontri, infruttuosi e dilatatori, con Italiana Petroli, raggruppante i marchi ApiIp e TotalErg, finanche di non rispetto del verbale firmato dal direttore Rete ing. Gallitelli, sugli impegni da rispettare per ridare ossigeno e dignità alle gestioni, dell’11 dicembre, siamo a convocare una riunione urgente del comitato di colore di Faib per assumere le decisioni necessarie ai fini ... Continua a leggere »

A Colle Val d’Elsa (Siena) nuova manifestazione dei gestori Esso del gruppo Petrolifera Adriatica.

Contro un’azienda che viola la legge, si rifiuta di applicare gli Accordi e attua ritorsioni contro i gestori con condotte antisindacali I gestori Esso della Toscana del gruppo Petrolifera Adriatica hanno manifestato oggi a Colle Val d’Elsa in provincia Di Siena su un impianto del gruppo per protestare contro l’azienda che, benchè condannata dal tribunale di Roma, continua a violare la ... Continua a leggere »

Gestori Esso Petrolifera Adriatica: decise nuove iniziative legali. In arrivo altre manifestazioni di protesta.

Il comitato di colore dei gestori Esso facenti parte del gruppo Petrolifera Adriatica si sono riuniti a Firenze l’11 febbraio presso la sede della Confesercenti Toscana. Al centro della riunione l’andamento del confronto con la società che ha rilevato gli impianti Esso in Toscana causando un netto peggioramento delle condizioni economiche e lavorative e la perdita di erogati e di ... Continua a leggere »

Vertenza benzinai: la Presidenza Faib di Roma riunita d’urgenza per valutare l’esito dell’incontro con il Governo

Nella serata di ieri si è riunita d’urgenza la Presidenza Faib di Roma per valutare l’esito del confronto con il Governo sui temi oggetto della vertenza che hanno costretto le organizzazioni ha indire le azioni di protesta, compreso lo sciopero. Innanzitutto, dopo il necessario approfondimento degli elementi emersi, la Presidenza ha valutato positivamente gli esiti riferiti e riportati in un ... Continua a leggere »

Landi a Repubblica: la fattura elettronica genera costi bancari per il 40% del nostro margine. E’ un peso insostenibile.

         “Il gestore per non far aspettare i clienti si porta il lavoro a casa. Dopo 10 ore di lavoro, si mette a compilare quelle 50-60 fatture. Con l’obbligo di fattura elettronica sono aumentati i pagamenti con carta, che se da una parte vanno benissimo perché tracciati, a noi comportano una perdita dovuta alle commissioni bancarie, che vanno dallo ... Continua a leggere »